“Le parole non sono mai esatte” di Gregorio Scalise.

ScansioneEsce quasi sottovoce, in una veste grafica raffinata impreziosita dai disegni di Massimo Dagnino, la plaquette “Le parole non sono mai esatte” di Gregorio Scalise edita per le edizioni “L’arca felice”. Scalise fa parte di quei poeti esponenti della “generazione del ’68” che con i loro primi ed intensi lavori hanno segnato la poesia italiana degli anni settanta e ottanta. Continua a leggere

Annunci

Preparate le terre. Da “Traum” di Francesco Maria Tipaldi.

Francesco-Maria-Tipaldi-Traum-CopertinapiattaFrancesco Maria Tipaldi ha scritto uno dei libri più belli dell’anno: “Traum”, un lavoro originale e vitale, che esprime in pieno la compattezza e la bellezza di una poetica matura e unica. Tipaldi è un poeta vero e audace; il suo lavoro risulta magmatico, intriso di vita fino alle ossa, dove materia e corporalità sono vissute in maniera estrema e traumatica. Continua a leggere